Gocce di Memoria

Racconto fantasy Gocce di Memoria di Anita Borriello

Un richiamo atavico riporta Undine sulle sponde dell’Alme in prossimità di quella che fu per tanto tempo la sua prigione, il Castello di Wewelsburg. Per anni le sue doti di creatura elementale furono testate nei sotterranei della fortezza dagli scienziati nazisti per la creazione della nuova razza: i Superuomini.
L’ordine esoterico del Terzo Reich, lo Schwarze Sonne, ha fatto perdere le tracce di sé dopo la seconda guerra mondiale vegliando in silenzio sui discendenti del progetto Lebensborn… fino a oggi.

Acquista Gocce di Memoria su Amazon